A Dean Koontz la corona di profeta: nel 1981 predisse Wuhan e il suo virus

L’autore Dean Koontz predisse misteriosamente l’epidemia di coronavirus nel 1981 in un suo libro inedito in Italia e intitolato The Eyes of Darkness.

Questo romanzo di fantascienza è parzialmente ambientato in un laboratorio militare cinese dove viene creato un nuovo virus da utilizzare come arma biologica definitiva visto che è pericoloso solo per gli essere umani. Il laboratorio del romanzo si trova proprio a Wuhan, in Cina, e il virus è battezzato come Wuhan-400.

Il virus di Koontz non può sopravvivere al di fuori del corpo umano per più di un minuto e non richiede un costoso processo di decontaminazione una volta che si diffonde attraverso una popolazione.

Profezia o casualità?

Please follow and like us:
20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *