Partenze

Madre, ho paura di andare
come anch’esse le mie paure paiono umane
e se il mondo con i suoi legami d’acqua
intensa evaporasse?

Padre, ho paura di andare
già l’amico è dura lasciare
che in cuor mio aspetto il futuro
e se il mondo al mio ritorno non
esistesse più?

Né querce, né mulini
solo polvere, fumi e cenere d’archibugi

Please follow and like us:
20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *